Calze elastiche preventive: salutari con stile

Le calze elastiche a compressione guidata sono un tipo di indumento terapeutico progettato per migliorare la circolazione sanguigna. Queste calze applicano una pressione graduata, cioè la compressione è maggiore alle estremità dell’arto e diminuisce man mano che ci si avvicina al cuore.

Questo tipo di calze si rivela efficace nella prevenzione e nella cura di varie patologie legate alla circolazione venosa delle gambe. Le calze elastiche sono disponibili in vari modelli, suddivisi per il grado di compressione e per tipo di calza, dai gambaletti alle calze autoreggenti, fino ai collant e ai collant premaman.

Uso terapeutico

I principali benefici per la salute delle calze a compressione guidata sono:

  • Un miglioramento della circolazione: la pressione graduata esercitata dalle calze aiuta il sangue a risalire dalle gambe verso il cuore, contrastando la forza di gravità. Ciò favorisce il ritorno venoso e riduce il ristagno di sangue nelle vene delle gambe.

 » CONTINUA A LEGGERE

POTREBBE INTERESSARTI

Potrebbe interessarti

Effetto legno per gli esterni? Il gres porcellanato è la scelta ideale

Il legno, con il suo calore naturale e la sua eleganza senza tempo, è da sempre una scelta privilegiata per arredare questi ambienti. La ricerca di soluzioni che combinano il fascino del legno con la praticità ha portato alla diffusione del gres porcellanato effetto legno.
#casa #arredamento #legno #giardino #gres #pocellanato #abitazione

Leggi altro...
Potrebbe interessarti

Infortuni sul lavoro dovuti ad esplosioni: i dati di Inail

Tutelare l’incolumità dei lavoratori non può che essere una priorità, e sebbene negli ultimi anni si siano ottenuti dei miglioramenti, le cifre non possono affatto dirsi trascurabili.
#infortuni #lavoro #sicurezza #operai #inail #esplosioni

Leggi altro...
Potrebbe interessarti

Digitalizzazione delle imprese italiane: il Nord è più avanti

Lo studio curato da I-Com ha messo in evidenza come le aziende italiane siano più digitalizzate rispetto alla media europea: in Italia, infatti, il 61,3% delle imprese rientra nel Digital Intensity Index.
#DigitalIntensityIndex #aziende #lavoro #innovazione #tecnologia #digitale #italia #business

Leggi altro...